Bando Marchi+

Bando Marchi+

Con il presente bando si intende supportare le imprese di micro, piccola e media dimensione nella tutela dei marchi all’estero mediante agevolazioni
concesse nella forma di contributo in conto capitale.

  • Misura A – Agevolazioni per favorire la registrazione di marchi dell’Unione
    europea presso EUIPO, attraverso l’acquisto di servizi specialistici;
  • Misura B – Agevolazioni per favorire la registrazione di marchi internazionali presso OMPI, attraverso l’acquisto di servizi specialistici.

Beneficiari

Possono beneficiare delle agevolazioni le imprese che, alla data di presentazione della domanda di partecipazione, siano in possesso, a pena di esclusione, dei seguenti requisiti:

a. avere una dimensione di micro, piccola o media impresa;
b. avere sede legale e operativa in Italia;
c. essere titolari del marchio oggetto della domanda di partecipazione;

PER LA MISURA A:
– aver effettuato, a decorrere dal 1° giugno 2019, il deposito della domanda di registrazione presso EUIPO del marchio oggetto dell’agevolazione e aver
ottemperato al pagamento delle relative tasse di deposito;
– aver ottenuto la registrazione presso EUIPO del marchio oggetto della domanda di partecipazione, in data antecedente la presentazione della
domanda di partecipazione.

PER LA MISURA B:
Aver effettuato, a decorrere dal 1° giugno 2019, almeno una delle seguenti attività:
– il deposito della domanda di registrazione presso OMPI di un marchio registrato presso UIBM o presso EUIPO e aver ottemperato al pagamento delle relative tasse di registrazione;
– il deposito della domanda di registrazione presso OMPI di un marchio per il quale è già stata depositata domanda di registrazione presso UIBM o presso EUIPO e aver ottemperato al pagamento delle relative tasse di registrazione;
– il deposito della domanda di designazione successiva di un marchio registrato presso OMPI e aver ottemperato al pagamento delle relative tasse di registrazione;

N.B. La presente misura agevolativa non si applica ad attività di produzione, trasformazione e commercializzazione dei prodotti della pesca e dell’acquacoltura né ad attività di produzione primaria di prodotti agricoli.

Spese Ammissibili

a. Progettazione della rappresentazione;
b. Assistenza per il deposito;
c. Ricerche di anteriorità;
d. Assistenza legale per azioni di tutela del marchio in risposta a opposizioni
seguenti al deposito della domanda di registrazione;
e. Tasse di deposito presso EUIPO (misura A); tasse sostenute presso UIBM o EUIPO e presso OMPI per la registrazione internazionale (misura B).

Risorse

La dotazione finanziaria complessiva da destinare alle PMI beneficiarie delle agevolazioni ammonta ad euro 2.000.000,00.

– Una quota pari al 5% delle risorse finanziarie disponibili è destinata alla concessione delle agevolazioni ai soggetti proponenti che, al momento della presentazione della domanda, sono in possesso del rating di legalità;
– Ciascuna impresa può presentare più richieste di agevolazione, sia per la Misura A sia per la Misura B, fino al raggiungimento del valore complessivo
di € 25.000,00.

PER LA MISURA A:
Le agevolazioni sono concesse nella misura dell’80% delle spese ammissibili sostenute, entro l’importo massimo complessivo per marchio di € 6.000,00.

PER LA MISURA B:
Le agevolazioni sono concesse nella misura del 90% delle spese ammissibili sostenute, entro l’importo massimo complessivo per marchio di € 9.000,00.

CUMULABILITÀ

L’agevolazione non è cumulabile con altre agevolazioni concesse al soggetto beneficiario, anche a titolo di de minimis, laddove riferite alle stesse spese e/o
agli stessi costi ammissibili.

Scadenze

Le domande possono essere presentate, esclusivamente tramite la procedura informatica e secondo le modalità indicate al sito www.marchipiu2022.it, a
partire dalle ore 09:30 del 25 Ottobre 2022 e fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

– Qualora un’impresa possa richiedere l’agevolazione per più marchi, occorre che venga presentata una domanda per ciascuno di essi, pena l’inammissibilità della domanda stessa.

Vuoi più informazioni?

Per maggiori informazioni e per rimanere sempre aggiornato sulle agevolazioni disponibili per la tua impresa, compila il form.

Potrebbero interessarti:

Green New Deal 2022

Decreto Interministeriale MISE MEF 01/12/21 Decreto Direttoriale MISE 23/08/22 Dotazione 600 milioni di euro, a valere sul Fondo rotativo per le imprese e gli investimenti in ricerca (FRI) 150 milioni

Scopri di più

Bonus Energia Regione Campania

La Regione Campania ha stanziato 58 milioni di euro per sostenere le imprese manifatturiere del territorio che nel 2022 hanno subìto un incremento del costo dell’energia dovuto alla crisi energetica.

Scopri di più